Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
appuntamenti
People
Genealogia delle piante per Guido Tommasi Editore
Inviato da Alessandra il 12-02-2018 12:55
Cattura_1_ac778657

E' uscito l'utlimo titolo della trilogia che tratta in maniera approfondita del mondo del giardinaggio per Guido Tommasi Editore: dopo Botanica per giardinieri e Latino per giardinieri, esce Genealogia delle piante. 

Moltissime persone pensano che le piante facciano parte di un’unica grande famiglia, ma in realtà non è così: esistono centinaia di famiglie di piante e i botanici le hanno raggruppate con grande ingegno, impiegando le conoscenze sulla genealogia e la storia dei singoli gruppi, per dare senso e ordine a oltre 250.000 specie vegetali. La presenza delle famiglie botaniche è ben visibile tutt’intorno a noi. Facendo una passeggiata in qualunque periodo dell’anno e osservando le piante che ci circondano, siano esse selvatiche o da giardino, resterete sorpresi dalla quantità di famiglie rappresentate anche in un piccolo spazio a poca distanza da casa. Se guarderete con attenzione i vostri giardini, scoprirete che essi sfoggiano una variegata genealogia vegetale, in parte dovuta alla fatica di orticoltori che, nel corso dei secoli, hanno avviato la coltivazione di specie provenienti da tutto il mondo. Se state progettando il vostro giardino, Genealogia delle piante vi fornirà utili insegnamenti: sapere che tutte le piante appartenenti a una certa famiglia condividono caratteristiche comuni vi aiuterà a creare composizioni efficaci e ad ampliare la gamma di specie che potrete utilizzare. Scoprirete inoltre che il mondo delle piante ha una sua logica interna che vi eviterà di dover studiare ogni singolo esemplare: i raggruppamenti familiari, infatti, esistono proprio con questa finalità. Con l’aiuto di questo volume e l’esperienza che maturerete, anche voi riuscirete a dare un senso all’enorme diversità biologica del regno vegetale, mettendo insieme somiglianze familiari e tracciando relazioni genealogiche.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA