Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
attrezzature
People
Cub Cadet: le novità delle serie Pro ed Enduro
Inviato da Nicola il 10-05-2018 10:47
Cub_claber_895db695

La serie Pro di Cub Cadet offre due nuovi modelli e rafforza l'esperienza del marchio nella categoria Zero-Turn. Il modello entry-level Pro Z1 122 rappresenta il giusto equilibrio tra potenza e sostenibilità economica, grazie al motore Kohler EFI a due cilindri a iniezione elettronica. La tecnologia EFI garantisce un risparmio in termini di consumi fino al 25% rispetto a altri motori della stessa categoria con alimentazione a carburatore. L’apparato falciante di tipo “saldato”, con larghezza di taglio di 122 cm, contribuisce a garantire prestazioni di taglio adeguate agli usi professionali. Il controllo a leve garantisce il massimo dell’accuratezza anche in spazi ristretti, dove è richiesto un elevato livello di precisione.

Il modello premium Pro Z7 183,  è dotato da un robusto apparato falciante, con una larghezza di taglio di 183 cm e 17 differenti posizioni tra cui scegliere per impostare l’altezza di taglio, soddisfa gli standard più elevati ed è in grado di coprire un’enorme area di lavoro: 18.000 metri quadrati all'ora, pari alla dimensione di oltre 2 campi da calcio. Il motore, prodotto da Kawasaki, con i suoi 999cc e 31Hp è tra i più performanti ed efficienti motori presenti  sul mercato. Inoltre, nel modello Z7 183, la sospensione del sedile può essere adattata a piacimento grazie all'Air-Ride, rendendo estremamente confortevole lavorare con il trattorino anche per  prolungati periodi di tempo.

 Alla serie Enduro, si aggiungono tre nuovi modelli XZ1, XZ2 e XZ3. La nuova generazione si connota per il significativo miglioramento degli elementi studiati per il comfort di chi lo utilizza. Tutti i modelli XZ1 presentano nuovi sedili che garantiscono una protezione particolarmente efficace e consentono di lavorare senza affaticarsi, grazie a sospensioni migliori e elementi operativi antiscivolo. I modelli XZ1 127 e XZ1 137 sono inoltre dotati di comodi braccioli. Nella serie XZ2 Cub Cadet si migliora ulteriormente con le nuove colonne dello sterzo regolabili e i nuovi sedili, che consentono all’utente di regolare al meglio la macchina in base alle misure del proprio corpo. Inoltre, i modelli XZ2 107i e XZ2 117i possono contare su motori EFI Cub Cadet a due cilindri a iniezione elettronica . Il modello XZ3 122, con larghezza di taglio di 122 cm, è stato progettato per coprire le aree più estese. E anche in questo caso, il comfort è più importante che mai: Cub Cadet ha infatti progettato un nuovo sedile con schienale regolabile, in grado di rendere più confortevole il lavoro.

Tag: manutenzione |
CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA
<