Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
curare il giardino
Gi
Creare con le pigne in vista del Natale
Inviato da Redazione GI il 12-11-2010 13:51
Pigne

Le feste si avvicinano e iniziare a pensare alle decorazioni natalizie fai da te non è mai troppo presto. Nelle composizioni natalizie le pigne sono sicuramente tra gli elementi più richiesti. I lavori con le pigne da poter realizzare sono diversi: dalle ghirlande natalizie al centrotavola, fino alle decorazioni per l’albero di Natale.

È proprio adesso il momento di raccoglierle e scegliere quelle dalle forme più belle, senza disdegnare qualche pigna un po’ più aperta o irregolare, perfetta per decorare un centrotavola o una ghirlanda in stile country.

Dopo averle raccolte, spazzolate con cura le pigne per eliminare funghi, resina e terra. Fatele asciugare qualche giorno ma tenendole lontane da fonti di calore. Fino al momento dell’utilizzo, conservatele poi in un luogo asciutto e fresco.

Creare con le pigne una ghirlanda è facile e divertente. Ecco come fare:

Materiale:

1 Intelaiatura per ghirlande

Fil di ferro sottile

Forbici

Colla

Pigne di diverse dimensioni

Semini

Immergere le pigne scelte per la composizione in acqua calda per alcuni minuti, fino a farle chiudere. Infilare le pigne più grandi tra i due strati dell’intelaiatura , rivolgendole all’esterno o all’interno a seconda dell’effetto desiderato.

Lasciare ad asciugare per una notte e poi riporre la ghirlanda in un forno tiepido, per il tempo necessario a far aprire le pigne. Legare intanto tra loro le altre pigne da inserire nella composizione, iniziando a inserire quelle più grosse. lnfilare poi gli spuntoni di filo attraverso la ghirlanda e arrotolarli insieme sul retro, fissando bene ciascuna pigna.

Riempire infine gli spazi vuoti con le pigne più piccole e i semini utilizzando la colla.

CRESCIAMO INSIEME