Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
curare il giardino
Gi
La potatura delle rose rampicanti, una climber
Inviato da Redazione GI il 24-01-2014 10:20
Potatura_rose_rampicanti_ae4a34a7

La potatura delle rose rampicanti si effettua in inverno o all'inizio della primavera, quando le piante hanno già le gemme e stanno quindi uscendo dal periodo di riposo.

 

La potatura dipende anche dal tipo di rampicante e dal supporto su cui si arrampica. Nel caso di una climber appoggiata a un muro o una spalliera, bisognerà potare in maniera da restituire alla pianta una forma armoniosa. Solitamente il portamento è a ventaglio, cioè separando la crescita sui due lati. 

La prima operazione da fare è lo svecchiamento: è necessario eliminare i rami più vecchi per dare spazio a quelli più giovani. Per riconoscerli basta semplicemente osservarli: i polloni tendono a ingrigire col tempo, mentre quando sono ancora vigorosi sono di un colore verdognolo o rossastro, a seconda della varietà.

Una volta individuati i rami più giovani su cui si vuole concentrarsi, una volta accorciati gli altri, è bene portare nella posizione ideale ognuno dei rimanenti, in modo da garantire una forma armoniosa e una fioritura omogenea. 

Si potrà dunque procedere a piegare verso il basso il ramo, lasciando la maggior parte dei suoi rametti verso l'alto. Il ramo andrà poi fissato al supporto scelto, prediligendo nel farlo un materiale morbido che lasci alla pianta la possibilità di crescere senza problemi.

 

Nel potare una rosa rampicante climber è necessario anche accorciare i rami giovani elimiando eventuali doppioni o rami storti che ruberebbero spazio e linfa a quelli più importanti; bisogna inoltre accorciare i rametti più piccoli tagliando sopra una gemma, lasciandone alcune (generalmente 3 o 4) per garantire una buona fioritura.

 

Queste operazioni vanno poi ripetute su tutta la pianta cercando di lasciare una quantità simile di rami fiorenti su entrambi i lati e alcuni polloni sulla parte anteriore, dove i rami hanno comunque bisogno di essere accorciati.

 

Ecco il nostro video tutorial sulla potatura delle rose rampicanti climber: