Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
curare il giardino
Gi
Cura delle piante: la stella di Natale
Inviato da Redazione GI il 30-11-2010 18:05
Stella_natale_0

La tradizione la vuole rossa, ma la moda si rinnova e ogni anno vengono proposte nuove varietà con colori particolari. Le stelle di Natale (Poinsettia) con brattee diverse dal rosso sono un po’ più delicate ma davvero perfette come piante da appartamento e non solo come piante di Natale. Ecco i consigli indispensabili per mantenerla in forma, una volta arrivata a casa.

Le piante con foglie dalle sfumature rosa,color panna, gialle, variegate di verde e maculate, hanno bisogno di una posizione molto luminosa ma non esposta ai raggi del sole, con temperatura non inferiore a 18°C e lontano dal termosifone.

Per una buona cura delle stelle di Natale, l’ambiente deve essere non troppo secco e privo di correnti d’aria, quindi lontano da finestre che vengono spalancate spesso. Datele un sottovaso, ma bagnatela solo quando il terriccio superficiale appare ben asciutto.In genere appena uscita dal negozio, è sempre molto bagnata, quindi aspettate alcuni giorni prima di annaffiare.

Per prolungare la fioritura fino a Marzo, è buona norma fornire ogni 15 giorni una dose di concime liquido per piante da fiore: quello per gerani esempio va benissimo.