Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
calendario lunare
Gi
Calendario lunare 2014: giugno
Inviato da Redazione GI il 23-05-2014 09:25
Gloxinia_cd232f01

Nel primo mese d’estate il giardiniere corre senza sosta, perché sono le piante a non dargli tregua: vogliono acqua e concime, tutori e legacci, piccoli interventi di cesoie e grandi controlli per individuare in tempo i nemici. Ma viene ben ripagato: che soddisfazione quando i fiori si aprono e i frutti maturano!

 

 

IL CIELO IN GIUGNO
• Il 1° giugno il sole nasce alle 5.27 e tramonta alle 20.29; il 21 spunta alle 5.25 e scende alle 20.39; il 30 sorge alle 5.28 e cala alle 20.40. Il 1° si hanno 15.02 ore di sole, il 21 15.14, il 30 15.12, guadagnando 12 minuti dal 1° al 21 e perdendone 2 dal 22 al 30.
• Il 21 giugno è il solstizio d’estate, il giorno più lungo e la notte più breve dell’anno.

 

IN CASA E TERRAZZO
• In luna crescente concimate; prelevate talee di arbusti o effettuate margotte di piante d’appartamento (ficus a foglia grande, schefflera ecc.).
• In luna calante potate i sempreverdi “da siepe”.

 

IN GIARDINO
• In luna crescente seminate all’aperto a dimora le biennali da fiore; trapiantate a dimora le piantine seminate nei mesi precedenti. Piantate annuali e perenni da fiore. Dividete i bulbi di narcisi e tulipani e i rizomi delle iris, ripiantandoli in altre zone. Fate le talee. Tagliate e concimate l’erba; installate il prato in zolle.
• In luna calante potate gli arbusti sfioriti, i fiori appassiti dei rosai e tutte le siepi. Cimate i crisantemi per avere più fiori. Pacciamate le aiuole.

 

NELL'ORTO
• In luna crescente seminate a dimora all’aperto entro metà mese aromatiche annuali, cavolfiore, cappuccio, cardo, fagioli, fagiolini, ravanelli, carote. Entro metà mese trapiantate a dimora cappuccio, pomodoro tardivo, peperone, melanzana, sedano, insalate a cespo, zucchini, cetriolo. Raccogliete insalata da taglio, ravanelli, aromatiche legnose da essiccare, e nel Sud Solanacee, meloni, zucchine, cipolle.
• In luna calante seminate a dimora all’aperto entro metà mese radicchio di Chioggia, coste, indivia, scarola, sedano, porri, coste, finocchio. Rincalzate le Solanacee e i legumi. Cimate le Cucurbitacee.

 

NEL FRUTTETO
• In luna crescente piantate le ultime actinidie da vaso. Raccogliete ciliegie, albicocche, nespole, fichi fioroni, lamponi, more, ribes per consumo fresco.
• In luna calante continuate la potatura verde su vite, olivo, actinidia e Drupacee; terminate entro metà mese il diradamento dei frutticini e grappoli; togliete i polloni al castagno. Eseguite gli innesti a corona su olivo entro i 3 anni. Svolgete i trattamenti con fitofarmaci. Raccolte: le stesse della luna crescente, per trasformazione o conservazione.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA