Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
FAQ
People
photinia sofferente
Inviato da soniacovili il 08-04-2011 23:25
Salve,ho comperato in vivaio una photinia dell'anno scorso, l'ho rinvasata in un vaso più grande, concimata ed innaffiata. La pianta aveva già germogli nuovi che si sono aperti con foglie verdi anzichè rosse e con "grappoli" di fiori (non ancora aperti). E' posta su un terrazzo a sud-ovest al riparo dalle piogge. Negli ultimi giorni però le foglie più vecchie hanno iniziato ad ingiallire e a cadere.. preciso che non mostra segni di parassiti o malattie fungine, saprebbe dirmi di che si tratta?? mille grazie, Sonia da Bologna
Tibiletti

Risposta dell'esperto

Inviato da Elena Tibiletti

Al terriccio della fotinia allevata in vaso è buona norma aggiungere due o tre palette di substrato per acidofile, che favorisce l'arrossamento dei germogli. Si tratta di una specie che non ha problemi in caso di pioggia: anzi, durante le stagioni in cui normalmente non si innaffia, sarebbe meglio fosse esposta alle precipitazioni. L'ingiallimento è dovuto al caldo abnorme dell'inizio di aprile: la pianta è entrata in sofferenze perché ha speso molto per produrre germogli fogliari e fiori insieme (cosa che di norma non avviene, prima le foglie e poi i fiori) e non è stata adeguatamente innaffiata. Attenzione però a non eccedere con l'acqua: ora che le temperature sono tornate nella norma, la situazione dovrebbe migliorare.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA