Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
FAQ
People
Equiseto
Inviato da Simone il 06-09-2012 09:49
Si può coltivare? Come? Oppure è una pianta molto rustica da cercare e raccogliere? Grazie e cordiali saluti
Tibiletti

Risposta dell'esperto

Inviato da Elena Tibiletti

L'equiseto è una pianta considerata infestante, perché si propaga attraverso rizomi sotterranei che, se vengono spezzati, per esempio attraverso qualunque lavorazione del terreno (zappatura, fresatura, erpicatura ecc.), danno origine ciascuno a una nuova pianta. In un terreno coltivato, quindi, la moltiplicazione diventa esponenziale in pochi anni. In aggiunta, non esistono diserbanti totalmente efficaci sull'equiseto. Per questi motivi, la pianta non si trova certo in vendita. Per procurarsela, bisogna raccogliere qualche rizoma negli incolti dove la si vede durante la bella stagione (in inverno la parte aerea si secca, ma i rizomi resistono fino a –30 °C). Si può coltivare solo se il terreno è sufficientemente umido.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA