Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
FAQ
People
patata e cipolla
Inviato da ivan il 21-04-2013 15:38
ho messo, tramite pacciamatura, delle cipolle ho fatto una piccola buca e ho messo del concime trivalente lo coperto con la terra e sopra ho messo la cipolla Ho utilizzato questo sistema anche per sprecare meno concime ed è un metodo che ho acquisito ad un corso per l orto Potrebbe andar bene? OGNI QUANTO DEVO BAGNARE IL TERRENO? Voglio mettere anche delle patate utilizzando la pacciamatura con il tubicino dell acqua per bagnare Ho sentito parlare di un tipo di patata che rende 3/4 volte di piu' rispetto ad altre patate ma non ricordo se è quella a pasta bianca o gialla o se trattasi di un tipo specifico di patata. Che tipo di patata devo mettere per una buona resa considerando che non le usiamo per friggiture? Vanno bagnate spesso o solo quando il terreno diventa asciutto o vanno bagnate regolarmente? La ringrazio per la Sua gentilezza e per le Sue risposte sempre esaustive e chiare. Buona domenica.
Tibiletti

Risposta dell'esperto

Inviato da Elena Tibiletti

Una precisazione in primo luogo: sia le cipolle sia le patate vanno irrigate, con moderazione, solo nelle primissime fasi di sviluppo, cioè finché non è germogliata la piantina, dopodiché possono servire irrigazioni SPORADICHE solo se dovesse essere molto caldo e non dovesse piovere! Se si bagna come per le altre piante da orto, si ottengono bulbi e tuberi poco conservabili; inoltre la cipolla sale facilmente a fiore. In secondo luogo, la cipolla NON ha bisogno di concime! Se si concima, le piantine saliranno subito a fiore, senza formare il bulbo! La concimazione sul terreno destinato a cipolla va effettuata in autunno, mediante sostanza organica, tipo letame maturo o stallatico pellettato. Infine, le patate a pasta bianca sono consigliate per purè e sformati, quelle a pasta gialla o rossa per patate lesse o arrosto. Fra le varietà più valide ci sono Kennebeck, bianca, tardiva; Monalisa e Primura, gialle, precoci e serbevoli; Spunta, gialla, precoce, da consumare subito; Desirée, a buccia rossa e polpa gialla, tardiva, durevole.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA