Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
FAQ
People
pianta sconosciuta (da me) dal fiore che assomiglia ad una rosa
Inviato da Armando il 08-05-2013 08:12
Img_0670_15e87777
Complimenti per il sito ben fatto. Mi ritrovo ad avere la pianta che è visibile nella foto. Desideravo conoscere il nome e la tipologia di coltivazione. Grazie.
Tibiletti

Risposta dell'esperto

Inviato da Elena Tibiletti

Si tratta di una peonia erbacea. E' una perenne che in inverno perde la parte aerea, che viene rimessa in primavera; alta fino a 1,20 m e larga fino a 2,50 m. Se coltivata in vaso (diametro min 60 cm) difficilmente fiorisce. Vive all’aperto tutto l’anno in tutta Italia; solo sull’arco alpino in autunno è meglio pacciamare l’apparato radicale dopo che la parte aerea si è seccata. In posizione soleggiata fiorisce in abbondanza, un po’ meno a mezz’ombra. Sopporta il gelo, ma non il caldo intenso, la salsedine e i venti salmastri. Preferisce un terreno fertile, profondo, ricco di humus e ben drenato. L'acqua deve essere in giardino medio-abbondante in primavera-estate se non piove a sufficienza; nulla nelle altre stagioni. In vaso annaffiare in abbondanza in estate prima che il terriccio si asciughi. Si concima in autunno, in febbraio e in aprile con un prodotto granulare di tipo universale, da spargere sul terreno. Fornire un tutore alle varietà di taglia alta. Tagliare regolarmente i fiori appassiti per incentivare la fioritura. La potatura non è necessaria, visto che la parte aerea muore ogni anno.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA