Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
FAQ
People
Albero ignoto a Roma (2)
Inviato da Giuseppe il 12-05-2013 21:51
2013-05-09_15.19.30_26898216
Visto che non ci è dato di replicare, ringrazio di tutte le puntuali risposte. Per inciso, i sugheri di cui si era inspiegabilmente spogliata la chioma all'arrivo del primo caldo, dopo le generose annaffiature e qualche provvidenziale pioggia stanno ricacciando nuove foglioline! Scrivo per richiedere nuovamente a quale specie appartengono gli alberi piantati lungo una strada in prossimità dell'Università Roma 3. In effetti dalla precedente fotografia che ho allegato si poteva distinguere solo l' "habitus" dell'albero e questo poteva far pensare ad un Fraxinus angustifolia. Invio questa volta una foto ravvicinata del fogliame, che appare diverso da quello (lanceolato-ovoidale) tipico dei frassini. Ringrazio della pazienza!
Tibiletti

Risposta dell'esperto

Inviato da Elena Tibiletti

Dovrebbe trattarsi di una Koelreuteria paniculata, pianta originaria dell'Asia orientale (Cina, Giappone, Corea) e introdotta in Europa a scopo ornamentale dopo la metà del Settecento. Raggiunge i 15 metri di altezza e presenta una bella chioma espansa orizzontalmente, verde scuro. Il tronco sinuoso è rivestito di una spessa scorza, grigio-brunastra, verticalmente solcata. Le foglie sono decidue, alterne, picciolate, lunghe fino a 35 cm, composte, una o due volte imparipennate, con segmenti di 8 cm, variamente lobati o dentati, oppure interi. I fiori gialli hanno un calice un po' asimmetrico e la corolla con 4 petali allungati, arrossati alla base. Il frutto è una capsula molto caratteristica, che si apre lungo le suture dorsali, con tre spigoli convessi, contenente alcuni semi neri e sferici. Albero di interesse ornamentale, si trova nei parchi e nei giardini delle zone a clima relativamente mite. Il suo interesse è dato dalla bella chioma, dalla fioritura gialla e dai curiosi frutti che rimangono a lungo sulla pianta.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA