Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
FAQ
People
gaulteria
Inviato da maria il 09-09-2013 17:18
Dsc04189_fa922be4
L'autunno scorso ho piantato circa 100 piantine di gaulteria per ottenere una bordura. Verso la primavera in molte di queste piantine le foglie hanno cominciato a diventare marroni e a seccarsi. Vorrei sapere se ciò dipende da una malattia o dal fatto che sono troppo esposte al sole. Io le ho bagnate semmpre due volte al giorno poiché so che la gaulteria ama le posizioni non troppo assolate. Se la ragione fosse quest'ultima potrei tentare di salvarle installando un'irrigazione goccia a goccia? Allego una foto. Grazie, Maria
Tibiletti

Risposta dell'esperto

Inviato da Elena Tibiletti

La gaulteria ama una posizione semiombreggiata, con al massimo 4 ore di sole al giorno e assolutamente non nelle ore centrali della giornata durante la bella stagione. Il terriccio sempre umido e fresco aiuta senz'altro, ma non è determinante per il buono stato di salute di queste piante. Infatti non può impedire che il fogliame venga letteralmente "bruciato" dai forti raggi solari combinati con il calore eccessivo dell'estate, come è accaduto alle sue piante. In pieno sole non è certo specie che possa resistere senza danni. Il fogliame bruciato cadrà nel corso dell'autunno, ma il problema si riproporrà a ogni mese di giugno, fino a un indebolimento tale delle piante da portarle a morte. Oltre all'irrigazione assidua, può tentare vaporizzando il fogliame mattina e sera da maggio ad agosto compresi, ma temo che lo stato estetico e fisiologico delle piante non varierà di molto.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA