Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
FAQ
People
serenella
Inviato da nadia il 02-04-2014 08:19
Buongiorno, a fine inverno ho potato la serenella e alle estrmità dei rami c'erano questi grappoli di fiori brutti secchi, ora però noto che ci son su pochi fiori, ho sbagliato la potatura? Anticipatamente ringrazio.Nadia
Tibiletti

Risposta dell'esperto

Inviato da Elena Tibiletti

Sì, nel senso che il lillà non andrebbe potato, se non minimamente togliendo appunto solo i residui dei fiori dell'anno precedente. Una potatura vera e propria, con accorciamento indiscriminato dei rami, penalizza sempre la successiva fioritura, e infatti si compie di solito solamente se è indispensabile ridurre l'ingombro del cespuglio o restituirgli una forma, ben consci che la successiva fioritura sarà sacrificata. Normalmente, appunto, ci si limita a tagliare lo stelo che portava la pannocchia ormai sfiorita, eseguendo l'operazione subito dopo la fioritura per evitare che la pianta si sforzi per produrre i semi.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA