Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
FAQ
People
La Stella di Natale
Inviato da lia il 06-04-2014 19:12
Foto-2_38b1d4a3
Buonasera, ho letto l'articolo sulla Stella di Natale, ma vorrei chiedervi alcune cose. Ho acquistato la mia amatissima stella nel Natale 2012, ha passato un ottimo inverno e con l'arrivo della primavera l'ho potata e lei è cresciuta con le sue molte brattee rosse, passando un altro inverno. Questo sino ad oggi, primavera 2014. Ora - aprile - ha brattee rosse, foglioline verdi nuove che spuntano e fiorellini gialli un po' secchi. Cosa è giusto fare? Devo potare? Va potata tutti gli anni? Se sì, a che altezza? Lei è alta sui 45 cm. Tengo molto a questa stella di Natale. Vi sarei grata se poteste aiutarmi a non danneggiarla e farla crescere al meglio, senza mancanze. Grazie Lia De Andreis
Tibiletti

Risposta dell'esperto

Inviato da Elena Tibiletti

In genere, il consiglio è di tagliare gli apici quando le brattee rosse incominciano a cadere, preludio all'appassimento delle punte della pianta: consiglio quindi di attendere la caduta delle brattee per potarla. Il vaso mi sembra sufficiente per le dimensioni della pianta, quindi può aspettare la primavera 2015 per rinvasarla. Se possibile, da maggio a settembre la sposti all'aperto, purché all'ombra (non sopporta i raggi solari diretti).

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA