Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
FAQ
People
eliminare edera e cespugli
Inviato da andrea il 07-04-2014 10:54
Buongiorno,nel mio giardino per infaustra cura del precedente proprietario si sono formate parecchie piante con presenza di edera rampicante fino a rami di edere di 2-3 cm come posso eliminarla?esistono soluzioni chimiche per rami cosi grossi? appena fuori dal mio recinto si è formato un cespuglio di piccole piante che continua ad aumentare di dimensioni dopo averlo tagliato diverse volte e provoca l'arrivo di enormi quantità di formiche: c'è una soluzione chimica per eliminarle?(sale e aceto o sale e detersivo) ringrazio anticipatamente
Tibiletti

Risposta dell'esperto

Inviato da Elena Tibiletti

Per eliminare singole piante, come l'edera o il "cespuglio" non meglio precisato, la soluzione migliore consiste nell'utilizzo di un diserbante non selettivo a base di glifosate, che viene inattivato nell'arco di 3 settimane nel terreno ed è innocuo per l'uomo e gli animali. Sull'edera deve spennellare, bagnandole bene, le pagine superiori di ogni singola foglia, oppure irrorare il prodotto solo sull'edera bagnando bene il fogliame. Naturalmente i tronchi, una volta seccata la pianta, vanno eliminati a mano, con il seghetto e con la vanga per togliere il ceppo. Potrebbero servire più irrorazioni, a 3 settimane una dall'altra. Quanto al cespuglio, lo irrori uniformemente con il glifosate: l'effetto si ottiene dopo 10-14 giorni circa. Anche in questo caso potrebbero servire più interventi.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA