Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
FAQ
People
Aiuola ornamentale con alberi da frutto
Inviato da Franco il 16-12-2014 10:02
Nel mio giardino, in provincia di Como, vorrei realizzare un’aiuola ornamentale (grandezza 8x4m, posizione soleggiata) inserendo anche due o tre alberi da frutta (meli e albicocche) dove, alla base dell’aiuola vorrei mettere delle erbacce perenni ornamentali , graminacee o piccoli arbusti che aiutino le varie piante da frutto a fruttificare meglio e rimanere sane. Cosa mi consiglia? Grazie.
Tibiletti

Risposta dell'esperto

Inviato da Elena Tibiletti

Meli e albicocchi sono incompatibili tra loro, nel senso che i primi sono spesso soggetti a malattie e parassiti che richiedono trattamenti da effettuarsi proprio quando le albicocche stanno maturando (e quindi, o si rinuncia a raccogliere le albicocche o si rinuncia al trattamento sui meli lasciando dilagare il problema sanitario). Posso solo pensare di inserire un melo e un albicocco ai due estremi dell'aiuola, ammesso che vi sia spazio a sufficienza tutt'intorno (diametro melo a maturità: fino a 6-7 m, in alternativa melo colonnare tipo Ballerina, molto meno produttivo; diametro albicocco a maturità: fino a 5 m). Consiglio anche di scegliere una varietà di melo resistente alla ticchiolatura (sigla TR), come Florina, Topaz, Gold Rush ecc. in modo da eliminare almeno un blocco di trattamenti sanitari.

Sotto agli alberi da frutto, per non togliere luce e soprattutto sostanze nutritive ai fruttiferi, non vanno messi arbusti, bensì piante poco esigenti come le Graminacee ornamentali, le bulbose (invernali, primaverili ed estive per avere fiori quasi tutto l'anno, escludendo le dalie che sono troppo energivore) e al massimo qualche erbacea perenne poco esigente come campanule e platycodon, ogni tipo di "margherita" (annuale e perenne, Echinacea, Rudbeckia, Gaillardia, Argyranthemum, Leucanthemum, Aster, Felicia, Osteospermum), e poi Alchemilla, Salvia farinacea, Gaura, Scabiosa... Non metta, ovviamente, piante aromatiche, che verrebbero investite dai trattamenti fitosanitari dei fruttiferi...

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA